O signur … (2)

Consigliere provinciale del Pdl in ospedale dopo festino a base di sesso, trans e droga

E’ stato ricoverato in stato confusionale all’alba. Ieri notte, si sarebbe affacciato al balcone della casa di una transessuale nella quale si stava svolgendo il festino, improvvisando un comizio

Un consigliere del Pdl della Provincia di Roma è stato ricoverato in stato confusionale all’alba di oggi in un ospedale della capitale, dopo che avrebbe partecipato a un festino a base di cocaina e sesso, al quale erano presenti alcune trans.

A svelare il retroscena sarebbe stato uno di questi, che ha riferito l’accaduto alle forze dell’ordine. Il consigliere, infatti, si sarebbe affacciato in uno stato confusionale dal balcone della casa nella quale si stava svolgendo il festino – sembra di proprietà della transessuale e in zona San Giovanni – urlando frasi sconnesse e improvvisando un comizio.

01 luglio 2010

da roma.repubblica.it

Annunci