Non è Roma,non è Atene, è Oakland negli USA

Mentre in Italia, le discussioni e l’indignazione per il corso preso dalle istituzioni internazionali per arrivare alla soluzione della crisi mondiale, sono state soffocate sul nascere da quelle sulla opportunità, liceità ecc. ecc. della violenza, negli USA accade questo:

Ieri a Occupy Oakland, USA la polizia ha sgomberato il presidio e gli indignados locali sono tornati in forze per riprenderselo.

In Italia invece si continua ad oscillare tra gli “ultras” da stadio e i “rassegnatos” e si discute se si debba stare con gli uni o con gli altri.

di più qui

Annunci