A Palermo arrestato il boss mafioso Giovanni Nicchi

Palermo – Giovanni Nicchi è stato bloccato all’interno di un appartamento di via Filippo Juvara, a pochi passi dal palazzo di Giustizia. Nicchi, che ha solo 28 anni, è considerato il principale boss della mafia palermitana dopo l’arresto di Domenico Raccuglia.
Ricercato dal 2006 per associazione mafiosa, estorsione e altro: è considerato l’erede di Salvatore Lo Piccolo. L’arresto, messo a segno dalla Catturandi, si sarebbe concretizzato nelle ultime 48 ore.

A Milano la polizia ha arrestato un altro boss mafioso Gaetano Fidanzati, inserito nella lista dei 30 ricercati più pericolosi. È stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile in via Marghera mentre era in compagnia del cognato.

da Corriere.it

Annunci