E finalmente pagheremo l’Ente Risi

Vi sembrerà incredibile, ma in questo paese in cui in tanti, (troppi) non pagano, è accaduto ed accade che ci si preoccupi da parte dello Stato di pagare debiti derivanti dalla gestione dell’ammasso obbligatorio dei prodotti agricoli negli anni 1948/49 oltrechè 1954/55 e 1961/62 da parte dell’Ente Risi per un totale di 33.692.020 euro alla Banca D’Italia, detentrice dei titoli, e di 661.798 all’Ente Risi stesso.
La norma è contenuta nella bozza di manovra economica del ministro Tremonti e che si ritiene andrà presto in Consiglio dei Ministri per l’approvazione.

E’ legittimo chiedersi quando provvederemo al pagamento dei danni a Cartagine, e alla conseguente richiesta di rivalsa su quel guerrafondaio di Marco Porcio Catone ed i suoi fichi ?

dalla bozza di manovra economica

dalla bozza di manovra economica