E’ il grande giorno di Emanuele Di Gregorio e della 4×100 italiana a Pechino

Emanuele Di Gregorio e la squadra della 4×100 m uomini (Fabio Cerutti, Simone Collio, Emanuele Di Gregorio e Jacques Riparelli), si giocano la qualificazione alla finale tra le 20,25 e le 20,43 (ora di Pechino), corrispondenti qui da noi alle 14,25 e 14,43 del 21 agosto.

La finale della 4×400 uomini è in programma sempre al National Stadium come gara di chiusura della giornata olimpica del 22 agosto dalle 22,10 alle 22,20 (ora di Pechino) corrispondenti qui da noi alle 16,10 e 16,20.

L’Amministrazione Comunale di Castellammare del Golfo ha reso disponibili, a partire dalle 13,00 del 21 agosto, i locali della Biblioteca multimediale di Piazza Matteotti per la visione della gara di Emanuele Di Gregorio alle Olimpiadi di Pechino.

Nel frattempo l’incredibile Usain Bolt già primo sui 100m con 9,69, è primo anche sui 200m stabilendo anche qui il nuovo record del mondo.
Strepitosa la doppietta dell’atleta giamaicano: 19,30 il suo tempo. Michael Johnson ha perso il suo scettro e ben 52 centesimi di secondo separano il secondo, Churday Martina, dalla freccia giamaicana.

Nell’attesa ascoltiamo un Bob Marley d’annata in “No woman no cry