Elezioni Europee sondaggio realizzato da Demos&Pi per “La Repubblica” del 21/05/2009

Il quotidiano La Repubblica pubblica oggi l’ultimo sondaggio realizzato da Demos&Pi.

Qui il Pd si ferma al 25,7 % e il Pdl al 38,8 %. La lista Rifondazione + Comunisti Italiani si avvicina alla soglia del quattro per cento con un 3,7 % e l’Udc viene dato protagonista, con un 7,2 %, di una affermazione che era rilevabile già nei dati più recenti di altri istituti.

Sondaggio Politico-Elettorale

Sondaggio Politico-Elettorale

Sondaggio Politico-Elettorale

ATLANTE POLITICO XX EDIZIONE

Pubblicato il 21/5/2009.
Autore: DemosΠ

Committente/ Acquirente: La Repubblica

Criteri seguiti per la formazione del campione: Campione rappresentativo della popolazione italiana, stratificato per aree geografiche demografica dei centri, con quote pre-assegnate di sesso ed età. Il campione è stato controllato post su 5 parametri: area geografica, ampiezza centri, sesso, età, istruzione e comportamento elettorale passato dei rispondenti. Fonte per la distribuzione dei parametri: dati ISTAT.

Metodo di raccolta delle informazioni:
Il campione, di 1010 persone, è rappresentativo per i caratteri socio-demografici e la distribuzione territoriale della popolazione italiana di età superiore ai 18 anni. Le stime sulle intenzioni di voto (curate da Roberto Biorcio) sono state realizzate su un campione più ampio di 1318 casi, tenendo sotto controllo la distribuzione territoriale, i caratteri socio-demografici e i precedenti comportamenti elettorali dei rispondenti.

Numero delle persone interpellate e universo di riferimento:
1010 casi campione nazionale rappresentativo della popolazione italiana over 18 anni

Data in cui è stato realizzato il sondaggio:
Tra il 12/05/2009 ed il 15/05/2009

QUESTIONARIO

QUESITO n.1

Domanda : Se oggi dovesse votare per le elezioni Europee, lei quale partito voterebbe?.

Sondaggio per le Elezioni Europee di Crespi Ricerche per Epolis del 21/05/2009

L’ultimo sondaggio di Crespi-Ricerche per EPolis effettuato tra il 18 e il 19 maggio su un campione di 1000 interviste, con metodologia CATI.
Pdl                             40,0 %
Lega                           10,3 %
Udc                               6,0 %
Idv                                7,2 %
Pd                                25,7 %
SeL                                 2,4 %
ReC                                 3,2 %
Autonomia                  3,4 %
Bonino-Pannella        1,3 %
                                 ————–
Totale                          99,5 %

Così come per l’IPSOS di Pagnoncelli si ha spesso la sensazione di una sovrastima di Italia dei Valori e in subordine del Pd, per Crespi Ricerche diradatasi la sensazione di un mese fà di una sovrastima di Sinistra e Libertà ai danni della lista di Rifondazione Comunista + Comunisti Italiani, permane tuttavia la sensazione di una sovrastima per la lista dell’Autonomia Mpa + Destra + Pensionati.

Ma si sà, come dicono quelli di “Demopolis“, i cui dati qui non abbiamo riportato, poichè suscitano anch’essi troppe sensazioni, il voto è “liquido” !