Mafia, appalti pubblici, etica delle professioni, per uno sviluppo locale credibile

No, dico, sarebbero questi i tre ingredienti che renderebbero credibile lo sviluppo locale ?

Rino, tu che sei del mestiere, aiutami, come si chiama il meccanismo della mente che porta ad una tale formulazione del titolo di un convegno che si organizza a Castellammare del Golfo, città ad alta densità mafiosa, e con i lavori di un’opera pubblica quale il porto, (da diverse decine di milioni di euro), fermi  a seguito di una iniziativa giudiziaria ?

Annunci

2 thoughts on “Mafia, appalti pubblici, etica delle professioni, per uno sviluppo locale credibile

  1. esiste un filo che lega la mafia , gli appalti e l’etica delle professioni. questo è certo ed è scritto nelle sentenze emese dai tribunali della repubblica italiana. Che lo sviluppo credibile di un territorio passi solo dalla valutazione critica di questi problemi, è un bel tema che merita di essere affrontato con attenzione e senza pregiudizi. La questione è più ampia e riguarda le responsabilià individuali di ogni cittadino nell’esercizio delle sue funzioni anche sociali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...