Italia, per la serie “il più sano c’ha la rogna”

Questo è un altro degli infettati ed infettanti.
Uno che è parte di coloro che ritengono di poter dire a decine di milioni di italiani, che “hanno vissuto al di sopra delle loro posibilità“, che anche lui sta facendo dei sacrifici, e che contemporaneamente continua a non tener conto di quanto guadagnano all’estero i suoi colleghi con pari funzione, e di quanto lui stia vivendo “al di sopra delle nostre possibilità“.

Visco: al governatore un compenso di 681 mila euro

31 Maggio 2012 – 15:24

(ASCA) – Roma, 31 mag – Un compenso di 681 mila euro. A questo ammontano gli emolumenti del governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, cosi’ come si evince dal Bilancio della Banca reso noto in occasione dell’Assemblea annuale che si e’ svolta oggi a Palazzo Koch. Visco, che e’ stato nominato lo scorso 24 ottobre, ed ha sostituito Mario Draghi dal primo novembre 2011, percepisce in realta’ un compenso annuale di 757.714 euro, somma decurtata del 10% a seguito delle norme sul blocco e taglio degli stipendi del pubblico impiego varate nell’estate 2010, che lo riduce cosi’ a 681mila euro. Al direttore generale Fabrizio Saccomanni vanno invece 593.303 euro, ridotti dalla stessa normativa a 533 mila euro circa. Per ciascuno dei vice direttori generali il compenso e’ di 441.057 euro (che anche in questo caso vanno decurtati del 10%). Gli emolumenti complessivi dei tredici consiglieri superiori sono invece pari a 371.020 euro, mentre al collegio sindacale vanno 137.430 euro.”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...