La notte della rete, diretta video


Online video chat by Ustream

Così come l’assassino torna sempre sul luogo del delitto, i mascalzoni (di destra in questo caso, ma non ne mancano di analoghi nell’altro schieramento) tentano ancora una volta di limitare  ulteriormente, in nome del diritto d’autore, la già compromessa libertà di parola in questo paese.

Per evitare che ciò accada nell’indifferenza generale un folto gruppo di cittadini, associazioni in difesa del web, blogger, politici, giornalisti, artisti ed esperti si è dato appuntamento oggi, 5 luglio 2011 alle ore 17,30 a Roma, per manifestare il proprio dissenso e spiegare a tutti che razza di scempio sta per essere perpetrato.

In poche parole il 6 luglio l’AgCom dovrebbe votare una delibera con cui ci si arrogherà il potere di oscurare siti internet stranieri e di rimuovere contenuti da quelli italiani, in modo arbitrario e senza il vaglio di alcun giudice.

Approvata tale delibera l’AgCom potrà farlo se e nella misura in cui riterrà che un qualsiasi contenuto abbia violato il diritto d’autore e lo potrà fare senza contradditorio con un provvedimento amministrativo, e senza nessuna garanzia circa la libertà di parola e di espressione garantite dalla costituzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...