Woow ! Castellammare del Golfo detiene il record siciliano dei futuristi libertari !

Al Comune di Castellammare del Golfo è stato costituito il gruppo consiliare di “Futuro e Libertà per l’Italia”.

È composto da sette consiglieri comunali, il gruppo di Futuro e libertà più numeroso della Sicilia.

Il nuovo gruppo è stato presentato questa mattina all’Hotel Cetarium di Castellammare del Golfo.

Ne fanno parte i due consiglieri del Pdl Vincenzo Palazzolo e Giuseppe Cruciata, i quattro eletti nel 2008 nella lista civica Futuro e Sviluppo, Girolamo Genna, Sebastiano Cusenza, Antonio Mercadante e Piero Colomba, e Simone Scaraglino, che proviene dal gruppo Sicilia.

All’incontro ha preso parte l’onorevole Livio Marrocco, capogruppo all’Ars e coordinatore provinciale a Trapani di “Futuro e Libertà”, che ha ricordato come il gruppo appena costituito a Castellammare del Golfo sia quello più numeroso finora costituito in Sicilia,  e annunciato la formazione di altri gruppi nei Comuni del Trapanese.

Il gruppo di Futuro e Libertà al Consiglio comunale di Castellamare del Golfo sarà guidato da Sebastiano Cusenza, mentre Vincenzo Palazzolo è stato chiamato a rivestire la carica di vicecapogruppo.

di Mario Torrente

da Telesud

The Market – Il mercato

non è poesia ?

Vodpod videos no longer available.

The Market, posted with vodpod

by Terje

Bangkok’s Maeklong Market has been in existence for decades. It remained relatively undisturbed until the later creation of the Maeklong Railway and, contrary to what you might see in the United States and in other parts of the world, there was no eminent domain law forcing market vendors to move.

The result? Every single day the Maeklong Railway line passes through Maeklong – 8 times a day, 7 days per week. The train literally runs directly through the middle of the market, forcing vendors to pull back their awnings and wares while shoppers find a place to step off of the track that serves as their only walkway.

The second part of the video show the Damnoen Saduak floating market, very lively and somewhat chaotic, small “khlongs” or canals are filled with flat boats piled high with fresh produce, each jockying for position and paddled by ladies ready to stop and bargain at a moment´s notice.

Music: “Crazy” by Katie Noonan