A Salemi, a Salemi !

Venerdì 19 novembre a Salemi alle ore 10,00 nei saloni del Castello Normanno Svevo avrà luogo un convegno avente per tema: “Il cittadino, un cliente esigente. Applicazioni del marketing nella Pubblica Amministrazione” promosso dal Club Dirigenti di Markentig.

Ricordando l’antico detto che recita: “Il cliente ha sempre ragione !” gli organizzatori hanno chiamato a relazionare dei veri esperti in materia:
Vittorio Sgarbi su “Il rapporto con i cittadini”,
Salvatore Li Muti, Presidente del “Club Dirigenti di Marketing” su “La soddisfazione dei cittadini sull’ operato dell’Amministrazione comunale”,
Marzio Bresciani, sindaco di Castellammare del Golfo su “Come soddisfare i cittadini”,
Davide Durante, Presidente di Confindustria Trapani su “I Rapporti tra le aziende e la Pubblica Amministrazione”.

Gli organizzatori si premurano (bontà loro) di far sapere che:”il cittadino è un cliente esigente da soddisfare e pertanto è sempre meglio conoscerne le aspettative e il grado di soddisfazione”.

Sempre nei saloni del castello, nella stessa giornata ma in serata alle 21,00, (non occorrerà nemmeno trasferirsi per come si dice “armi e bagagli” perchè si starà già sul posto), i partecipanti ed i relatori della mattinata si potranno reincontrare per assistere ad un altro convegno dal titolo “Massoneria in Italia: scandali, pregiudizi e nobili aspirazioni”.

Tra i relatori l’ex Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, il professore Giuliano Di Bernardo, l’inviato speciale del Corriere della Sera Carlo Vulpio e naturalmente il sindaco Vittorio Sgarbi.

Nel corso del convegno sarà presentato il libro di Giuliano Di Bernardo “La conoscenza umana. Dalla fisica alla sociologia alla religione” edito da Marsilio, nelle librerie da pochi giorni.

La tesi dell’autore è che la specie umana sta rischiando l’estinzione in quanto la ragione, portata al culmine della sua potenza, non saprebbe più governare le sue creazioni (la scienza, la tecnica, l’arte, l’etica e la religione). L’evoluzione avrebbe favorito la ragione ma non la saggezza necessaria per limitarla e amministrarla. La ragione, che sarebbe stata l’artefice delle grandi civiltà umane, ora inconsapevolmente starebbe operando per distruggerle.
La proposta dell’autore, al riguardo, è di affidarsi ad un Tiranno illuminato (vi ricorda qualcosa ?) perchè si determini il necessario equilibrio tra la ragione e la saggezza e si eviti l’estinzione della specie umana.

Il convegno sarà preceduto dalla apertura della mostra di Patrick Ysebaert, a un mese dalla sua scomparsa, dal titolo “Dettagli di Cosa Nostra” già presentata lo scorso maggio in occasione dell’ inaugurazione del Museo della Mafia, e che ha fatto conoscere l’arte di questo straordinario pittore in Italia.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...