Adro, o del mondo alla rovescia

Ricordate la vicenda dei bambini di Adro di cui si era parlato qui ?

Bene ora sempre da Adro arriva la conferma che il nostro è sempre più un mondo alla rovescia.

Padre Giovanni Piumatti, comboniano che gestisce una missione nel nord del Congo, ha pensato bene di contribuire, lui che grazie alla carità cristiana ogni giorno riesce a sfamare 900 bambini africani, a sfamare almeno uno dei bambini figli di famiglie indigenti di Adro.
Padre Giovanni ha affidato quindi a un’amica bresciana una lettera per “il benefattore di Adro”.
Inviamo un contributo per pagare la mensa per un anno ad uno dei tuoi-nostri bambini — si legge nella missiva di padre Giovanni — sono soldi che molti amici dell’ Italia ci danno per l’Africa. Conoscendo bene i nostri amici sono sicuro che saranno contenti se ne invio una fetta lì, perché anche loro vogliono un mondo diverso: un mondo fatto più di ponti che di barriere.“.

Certo è carità, ma non dite che non è uno schiaffo morale per gli amministratori di Adro.

Tutta la storia qui

Annunci

Non si voleva lasciar morire … il delinquente !

Trapani: operaio senza stipendo tenta di rubare la spesa. Arrestato
22 Aprile 2010 19:14 CRONACHE

TRAPANI – Ha tentato di rubare un carrello pieno di spesa in un supermercato di Castelvetrano in compagnia della figlia minorenne. Un uomo, operatore ecologico da due mesi senza stipendio e’ stato bloccato dai dipendenti del market e arrestato dai carabinieri in flagranza di reato. Adesso si trova ai domiciliari. Nel carrello aveva generi alimentari per un valore di circa 250 euro. (RCD)

da Corriere.it