Sollevamento pesi ultime impressioni degli spettatori all’uscita dalle palestre

Come già detto precedentemente, sono iniziate, in tutte le palestre delle regioni interessate ai “meeting del 28 e 29 marzo 2010″ di sollevamento pesi, le gare di fronte ad un pubblico senza dubbio inferiore alle aspettative. In attesa di conoscere dai giudici di gara i risultati ufficiali degli incontri che saranno comunicati solo a partire dal lunedì pomeriggio, alcuni appassionati hanno chiesto in serata, all’uscita dalle palestre, al pubblico in uscita dalle gare, la loro impressione.

Questi i risultati:

Nel Nord-ovest M.Bresaola (atleta parigina) solleverebbe 2,0 Kg in più di R.Cotenna
Sulla costa C.Borlante (atleta contromano) come nelle previsioni solleverebbe 3,5 Kg in più di S.Piasciotta
Nella Capitale e dintorni E.Bravino (atleta spesso a dieta) solleverebbe 4,0 Kg in più di R.Spolverino
Nel tacco N.Pentola (atleta con orecchino) avrebbe già sollevato nen 4,5 Kg in più di R.Parente
Nel paese del sole S.Caldara (atleta del sole nascente) solleverebbe 5,0 Kg in più di V.De Buca

Sollevamento pesi ancora impressioni degli spettatori all’uscita dalle palestre

Come detto in precedenza sono iniziate in tutte le palestre delle regioni interessate ai “meeting del 28 e 29 marzo 2010″ di sollevamento pesi le gare di fronte ad un pubblico che si ritiene finora inferiore alle attese. In attesa di conoscere dai giudici di gara i risultati ufficiali degli incontri che saranno comunicati solo a partire dal lunedì pomeriggio sul tardi, alcuni appassionati hanno chiesto intorno alle 17,00, all’uscita dalle palestre, al pubblico recatosi ad assistere alle gare, la loro impressione.

Questi i risultati:

Nella Capitale e dintorni E.Bravino (atleta spesso a dieta) solleverebbe 1,5 Kg in più di R.Spolverino
Nel Nord-ovest M.Bresaola (atleta parigina) solleverebbe 2,0 Kg in più di R.Cotenna
Nel paese del sole S.Caldara (atleta del sole nascente) solleverebbe 3,0 Kg in più di V.De Buca
Nel tacco N.Pentola (atleta con orecchino) avrebbe già sollevato nen 3,5 Kg in più di R.Parente
Sulla costa C.Borlante (atleta contromano) come nelle previsioni solleverebbe 4,5 Kg in più di S.Piasciotta

Sollevamento pesi, impressioni degli spettatori all’uscita dalle palestre

Sono iniziate in tutte le palestre delle regioni interessate ai “meeting del 28 e 29 marzo 2010″ di sollevamento pesi le gare di fronte ad un pubblico non particolarmente numeroso. In attesa di conoscere dai giudici di gara i risultati ufficiali degli incontri che saranno comunicati solo a partire dal lunedì pomeriggio sul tardi, alcuni appassionati hanno chiesto intorno alle 13,00, all’uscita dalle palestre, al pubblico recatosi ad assistere alle gare, la loro impressione.

Questi i risultati:

Nel Nord-ovest M.Bresaola (atleta parigina) solleverebbe 2,5 Kg in più di R.Cotenna
Nella Capitale e dintorni E.Bravino (atleta spesso a dieta) solleverebbe oltre le previsioni 3,0 Kg in più di R.Spolverino
Sulla costa C.Borlante (atleta contromano) come nelle previsioni solleverebbe 4,0 Kg in più di S.Piasciotta
Nel tacco N.Pentola (atleta con orecchino) avrebbe già sollevato nen 4,5 Kg in più di R.Parente

Elezioni Regionali 2010. affluenza in calo alle 12,00

Vuol dire qualcosa questo dato delle 12,00 sull’affluenza ?

Forse no, forse si.

Il - 2,86 di oggi rispetto alle analoghe elezioni del 2005 potrebbe essere dovuto a fattori contingenti, ed estesi pressoche uniformemente sull’intero paese, quali:  l’introduzione da oggi dell’ora legale, il fatto che si voti in coincidenza con la festa della Domenica delle Palme, che prevede la partecipazione di molte famiglie a cerimonie religiose, ed infine il meteo, visto che su gran parte d’Italia il tempo è buono ed invita alle uscite fuori porta.

Tuttavia il calo di affluenza registrato alle 12,00 se confermato ed esteso al dato finale potrebbe significare un calo di votanti finale del 11,2 %. In questo caso in particolare in Piemonte e Lazio, potrebbero confermarsi le previsioni che, con affluenza in calo, davano vincenti le due candidate di centro sinistra, Mercedes Bresso in Piemonte e Emma Bonino nel Lazio.