Anche il Consiglio di Stato boccia la lista Pdl a Roma

E’ stato il Consiglio di stato dopo il Tar a bocciare per l’ennesima volta la lista Pdl di Roma e provincia per le elezioni Regionali 2010 del Lazio.

Il Consiglio di Stato infatti ha respinto l’appello presentato dal Pdl contro la mancata ammissione della lista provinciale di Roma.

In base a questa decisione la lista provinciale del partito è esclusa dalle prossime elezioni regionali.

Il Tar aveva in precedenza rigettato la richiesta, ritenendo inapplicabile, in una regione che si era dotata di proprie regole elettorali, il decreto con le cosiddette “norme interpretative” varate in tutta fretta dal governo.

In precedenza relativamente alla Lombardia era stata confermata la sentenza del Tar con la quale è stata riammessa la lista “Per la Lombardia” di Formigoni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...