Maddalena Balsamo vs. Marco Travaglio

L’antefatto è costituito da questo video

Maddalena è stata allora sommersa da insulti di cui vi dò qui solo un piccolo florilegio:
“Non so, come bisogna prenderla sta roba? Mi viene da vomitare.”
“patetica!”
“ma sta tizia il giorno non aveva niente da fare?”
“Travaglio sarà pure serioso e quello che ti pare, ma tu in quanto a Lsd non scherzi bella mia”
“MA QUANTO? SEI RIDICOLA!! BUFFONA!!”
“dio mio? quanto sei stupida”
“a maddalè !? ma va a fanculooooooooooooo……….. …!”
“frigida ad ore 12 frigida. ad ore 12 alert alert!”
“ma perchè non vai da un bravo strizzacervelli”
“a maddale’ …. ma da quanto tempo non te lo fanno nemmeno vedere?”
“10, 100, 1000 Travaglio”
“vi brucia avere un personaggio scomodo come lui”

Maddalena è stata allora sommersa da insulti di cui vi dò qui solo un piccolo florilegio:

“Non so, come bisogna prenderla sta roba? Mi viene da vomitare.”

“patetica!”

“ma sta tizia il giorno non aveva niente da fare?”

“Travaglio sarà pure serioso e quello che ti pare, ma tu in quanto a Lsd non scherzi bella mia”

“MA QUANTO? SEI RIDICOLA!! BUFFONA!!”

“dio mio? quanto sei stupida”

“a maddalè !? ma va a fanculooooooooooooo……….. …!”

“frigida ad ore 12 frigida. ad ore 12 alert alert!”

“ma perchè non vai da un bravo strizzacervelli”

“a maddale’ …. ma da quanto tempo non te lo fanno nemmeno vedere?”

“10, 100, 1000 Travaglio”

“vi brucia avere un personaggio scomodo come lui”

Sorpresa e disgustata da tante  “fascio-reazioni” , Maddalena ha deciso di affidare le sue temporanee attuali conclusioni a questo ulteriore video

via “Macchianera

Annunci

18 thoughts on “Maddalena Balsamo vs. Marco Travaglio

  1. mmm… questi sarebbero insulti?
    “Non so, come bisogna prenderla sta roba? Mi viene da vomitare.”
    “10, 100, 1000 Travaglio”
    “ma sta tizia il giorno non aveva niente da fare?”
    “vi brucia avere un personaggio scomodo come lui”

    per il resto, i cretini ci sono ovunque, purtroppo.

    • Non dubito che in materia di insulti si possa fare di meglio 🙂
      In ogni caso quella del post è solo una selezione operata da Diarioelettorale. Se si vuole una panoramica completa dei commenti, e degli insulti che li accompagnano, basta vedere il primo dei due video direttamente su Youtube.

      Per il resto quelli che tu chiami “cretini” io sono più propenso a chiamarli “fascisti”, (che essi se ne rendano conto o meno), in quanto frutti e veicolatori essi stessi di cultura “fascista” e poco importa il colore della maglietta e dell’eventuale effige che vi portano stampata.

  2. Mi sembra che questa vicenda sia un fedele spaccato dell’Italia contemporanea, fatta di persone confuse e disorientate che cercano disperatamente una figura onnipotente che li possa mettere in guardia dai nemici e proteggere da essi: un messia, appunto. C’è chi lo vede in Berlusconi, chi nel Papa, chi in Bersani e chi in Marco Travaglio; il risultato è comunque la passività del pensiero, anzi, lo spegnimento pressochè totale del pensiero critico. Non c’è bisogno che io pensi; c’è il mio messia, infinitamente buono, che mi indica chi sono i nemici (comunisti, giornalisti, extracomunitari, cattolici, musulmani, etc.) e mi difende da essi, mi protegge da chi vorrebbe distruggermi. E così la società si scinde schizofrenicamente sempre di più, creando spaccature sociali che si avviano verso l’insanabilità, mentre i messia acquistano sempre più potere e i discepoli sempre più bestialità.

  3. Cara Maddalena,
    ritengo che la tua satira sia stata incompresa non perchè fosse “fatta male”, ma perchè inopportuna se data in pasto alla gente come hai fatto tu.
    In un contesto diverso, facciamo conto, una sera a cena, tu Travaglio e qualche amico, sarebbe stata molto carina.
    Ammiro e stimo Travaglio, ed ho ammirato e stimato anche il tuo modo di porti e le tue idee.

  4. stimo tanto travaglio , ma , io la penso come maddalena .. travaglio, fa bene il suo mestiere, ma , molte volte esagera. bisogna guardare anche i fuori onda e vedere come lui si comporta quando pensa di non essere ripreso.

  5. Condivido quanto dice Maddalena, soprattutto nel finale: “chi ha bisogno di un divo non è libero”. Ho provato ripetutamente a sollevare la questione sul mio blog (http://ilnichilista.wordpress.com/), ma ogni volta che ho provato a criticare Travaglio, Grillo, Il Fatto Quotidiano o qualunque altro di quelli che Paolo Barnard giustamente definisce “i Paladini dell’Anti-Sistema” sono stato subissato di insulti e considerato un imbecille.

    Fa piacere vedere come per gli italiani non ci siano che certezze: i berlusconiani non dubitano un secondo della verità di quello che dice il loro Capo; gli “anti-sistema” non esitano neanche un istante di fronte alla verità oggettiva e incontestabile dei fatti così come presentata da AnnoZero o dal Fatto Quotidiano. Il senso critico e la riflessione personale non esistono più.

    Complimenti ai politici e ai giornalisti per avere permesso che il nostro senso civico si riducesse a obbedienza. Ci sono voluti decenni, ma ce l’hanno fatta.

  6. Maddalena è un’attrice. E usa questa serie dei consigli ai personaggi per farsi conoscere come attrice. E’ brava, anche. Simpatica. Tutto qui. Niente di nuovo sotto il sole. Francamente scelgo chi fa le cose che servono. Non chi le fa per se stesso. Vale per Travaglio, se è vero che lo fa per vanità (mah), come per Maddalena.

  7. Mi chiamo anche io Balsamo, come Maddalena, che forse potrebbe essere anche una mia parente che non conosco, ed anche io, come lei mi professo ateo e quindi non ho e non ho avuto mai necessità di alcun messia che mi salvasse, e poi, da cosa? I cattocomunisti sono stati e sono per l’Italia un cancro inestinguibile con la chiesa alle spalle che copre il loro sedere, e si pregiano di considerarsi la “cultura” del paese, per nascondere la loro profonda ignoranza, sia storica che politica, facendo le “primedonne” in tv e su certa stampa, perchè diversamente sarebbero delle sconosciute nullità.Quando loro praticano la satira, tutto ok, ma se ci prova qualcun altro che lo fa con cultura e stile,vanno su tutte le furie, dimostrando la loro profonda ignoramza. Tanto vi dovevo, detrattori di una Signora come Maddalena Balsamo..

  8. Non condivido affatto gli sproloqui di taluni nei confronti di Maddalena Balsamo, tuttavia Travaglio (benché anche lui in certi casi tenda a cadute di stile ridicolizzando altri discorsi di come le Scie chimiche, Signoraggio ecc), è stato uno dei pochi a mettere al corrente di uno schifo che fino a qualche tempo fa si conosceva per sentito dire, come voci di
    corridoio…Ora le prove stanno prendendo forma.
    Può essere come afferma la signora Balsamo che molte di queste notizie erano riportate su libri, ma fino ad allora nessuno aveva dimostrato interesse di far sapere fatti così importanti ad un pubblico ben più ampio, e soprattutto, in maniera assai più deretta come la tv.
    Avrebbe potuto farlo lei attraverso il suo Canale di You Tube ma non l’ha fatto, quindi almeno in questo, Travaglio ha il giusto merito. Poi non dimentichiamo che negli ultimi tempi in Italia, si sta tentando di controllare internet, in particolar modo le notizie che circolano sui siti di video sharing (You Tube in testa)…e chi auspica a questo controllo, è inutile specificare che il suo nome è facilmente intuibile.

  9. penso ai polli di Renzo….e Berlusconi gode!

    su Montanelli si potrebbe andare ancora piú pesanti che su Travaglio.

    andare in tivú oggi é un dovere civico: poi ognuno ha le sue capacitá comunicative metalinguistiche!

    per piacere fate fronte comune, per ció che vi accomuna, altrimenti…manzoni vi condanna!

  10. Grande Maddalena!!!! Ti conosco solo da oggi (sic!!) ma ti ammiro molto…e ti seguirò ancora ovviamente… :))

    “chi ha bisogno di un divo non è libero” mai avuto bisogno…ma è bene ricordarlo…

  11. Adoro questa donna. E non sono di gusti facili.
    E’ spontanea, vera, elegante, sa far riflettere su questioni profonde partendo non di rado da dettagli in apparenza quasi insignificanti.
    Non sono sempre d’accordo con lei, ma il modo delizioso e assai poco costruito con cui porge le proprie opinioni è degno di grande ammirazione.
    E’ autentica, colta, autoironica, capace vivaddio di indignarsi ancora (a differenza dei troppi ventenni già aridi e svuotati -e conformisti..e ignoranti, ignorantissimi, invidiosi…puah !), ma sapendo donare spontaneamente sorrisi, spunti di riflessione, argomentazioni e critiche e punti di vista tutt’altro che banali.
    Non si pone su una cattedra, su un pulpito, non pretende affatto di fungere da guru, da maestra di vita (sa deliziosamente prendersi in giro).
    Mi piace e trovo sia una perla rara, in rete e non, di questi bassi tempi.
    Voce perfetta ma per nulla pomposamente impostata…e mai, mai, mai retorica.
    Simpatica, brillante, acuta, spiritosa, umile, poetica persino, versatile, dolce anche nella durezza sacrosanta di certe sue prese nette di posizione.
    L’ho scoperta casualmente una settimana fa all’incirca, e credo d’aver visto e con piacere spesso rivisto (e ascoltato) tutti i suoi video.
    L’idea che mi trasmetti, Maddalena carissima, è a dir poco confortante e pacatamente sorprendente..ovvero l’idea di una Bella, ma davvero Bella persona (e in più di sesso femminile, ‘dettaglio’ che non guasta, anzi !…anzi me gusta).
    Ti voglio bene, peccato che non mi leggerai mai.
    Un ahimé virtuale e in-vano scritto bacio sul collo, di quelli che -non virtuali- giustamente tanto gradisci.
    Grazie del tuo piccolo grande dono (esserci, esserti manifestata a me sebbene a tua insaputa).
    Ciao, Bellezza.

    Santino da Trieste

  12. purtoppo l’epoca Berlusconiana ha significato un danno “orizzontale” nella società italiana, (o forse è una predisposizione del sistema Italia ad aver generato il fenomeno Berlusconi): un danno sociale e culturale, La mancanza di una cultura alla democrazia e di valori preesistenti di identità cui fare riferimento, che non significano “Padania” (anzi se mai essa ne è la patetica caricatura) o nazionalismo, o forse la volontà di smantellarli, ha offerto lo spazio rimasto all’unico feticcio plausibile: il culto della personalità. Oggi, sia a destra che a sinistra le masse abbisognano di questi feticci (umani) per trovare plausiblità ideologica ed anche esistenziale. Toccarli evoca reazioni di panico o infuriate. I “vuoti” delle dittature spesso si rimpiono con il culto della personalità, ipertrofizzandolo a tal punto da farlo diventare una macchietta, ma sono davvero molto pochi quelli che hanno l’ironia per coglierlo. I più marciano al ritmo della banda !
    D’altra parte cara maddalena la becera deriva protocontadina che caratterizza il nostro passato fatto di bigottismo verso la parrocchia o la sezione (leccando balustre o segretari di partito) ci ha abituato a questi personaggi “mitologici” e non è unico il caso travaglio (o berlusconi) ! Pensa ad una etoile: Carla fracci, ad uno scienziato: antonino zichichi, ad una scienziata: rita levi, ad un politico: giulio andreotti, ad un industriale: gianni agnelli.
    Ci hanno cresciuti col mito dentro. Smettere adesso diventa difficile !

  13. Considero Marco Travaglio solamente un abile oratore, in un epoca storica di immane ignoranza, superficilita’, bieco individualismo, qualunquismo di bassa lega.
    Dove il “beppe grillo di turno” imbocca di stronzate chi non e’ capace di pensare con la testa propria e ha bisogno di una guida anche per andare al cesso e pulirsi il culo.
    In un epoca dove i libri ormai non vengono nemmeno piu’ usati come arredamento negli scaffali delle librerie.
    In un epoca dove per essere ben voluti dalla plebe, basta sparare a zero su chiunque, il motivo non e’ importante, l’importante e’ vomitare fiumi di parole a random.
    Ah dimenticavo, altra cosa davvero importante ed essenziale per un’esistenza da vero italiano medio….lamentarsi a piu’ non posso, ma attenzione, senza alzare un dito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...