Beppe Grillo non può concorrere a Segretario del Pd e sottolineo “non”

Per sapere perchè andate qui .

Dopo l’ignoranza dimostrata in materia di referendum, l’ ignoranza manifesta in materia di regolamento del Pd.

Qualcuno prima o poi si  renderà conto che Beppe Grillo è solo un comico , con una spiccata tendenza all’ accumulo di denaro ?

Annunci

2 thoughts on “Beppe Grillo non può concorrere a Segretario del Pd e sottolineo “non”

  1. La cosa più triste è che questo comico è l’unico aspirante candidato che riesce a parlare direttamente con le persone, esprimendo un programma chiaro ed alternativo a quello del PDL. Comunque sono sicuro che si tratta di una provocazione… che sta facendo tremare i piani alti del PD. Perchè non accettano la competizione? Paura, eh?

  2. Si sarà capito che non ho particolare stima per Grillo ?

    Si sarà capito che se qui si scrive prevalentemente di politica, sarà perchè si ritiene che la democrazia è qualcosa di serio ed importante e che non può essere affidata a destra e a sinistra a uomini di spettacolo alla continua ricerca dell’applauso dell’ammiccamento e del far denaro ?

    Detto questo, sul merito della questione il mio parere è che l’iscrizione di Grillo andava accettata, poi andava rifiutata la sua candidatura, in quanto non permessa da una norma (incontrovertibile) dello statuto.

    E’ una norma che non richiede una valutazione “di merito” sulla persona Grillo (cosa che da veri idioti alcuni dirigenti hanno fatto, con tutte le conseguenti polemiche), ma che stabilisce un criterio oggettivo, una garanzia proprio contro questo tipo di furbate.

    Peraltro e’ un tipo di norma che ricorre (in modo anche piu’ rigido) in quasi tutti gli statuti dei principali partiti della sinistra europea: nel Labour party non ci si può candidare a nessuna carica interna se non si e’ iscritti al partito da almeno sei mesi; nel Partito Socialista francese possono essere eletti delegati al Congresso solo coloro che erano iscritti al partito alla chiusura del tesseramento dell’anno precedente.

    Poiche’ il percorso congressuale e’ stato deciso dalla direzione del 26 giugno, se ne deduce che Grillo per candidarsi a segretario del PD doveva essere iscritto al partito entro quella data.

    Che Beppe Grillo si iscriva al PD, che partecipi attivamente alle atrtivita’ del partito e si candidi pure a segretario: nel 2013, pero’, secondo quanto stabilito dallo statuto.

    Così tanto per cominciare ad essere seri !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...