E’ Natale, tempi duri per i “cattivi”

La Corte dei Conti per la regione siciliana, dice che se il Comune viene sciolto per infiltrazioni mafiose, gli amministratori decaduti e i funzionari devono risarcire il danno erariale provocato alla pubblica amministrazione e rifondere, di tasca propria, le spese sostenute dalla collettività dopo l’emissione dei provvedimenti di scioglimento. E così ha presentato all’incasso le fatture delle spese sostenute per la gestione da parte dei commissari prefettizi e le relative indennità percepite durante la carica, agli amministratori dei Comuni di Misilmeri e Villabate, in tutto, circa tre milioni di euro.

Il Comune di Misilmeri venne sciolto per infiltrazioni mafiose nel 2003, quello di Villabate l’anno successivo.

A Misilmeri sono 11 gli amministratori e funzionari citati in giudizio, l’ex sindaco Gaspare Spezio, 6 assessori, il segretario generale del comune e tre funzionari che si occupavano dei lavori pubblici.

Per Villabate dinanzi alla Corte dei conti dovranno invece comparire 18 tra ex amministratori e funzionari, compreso l’ex sindaco Lorenzo Carandino al quale viene chiesto di versare, da solo, un sesto del milione e 440mila euro di danno complessivamente accertato.

Perchè piacerà ad un amico che ogni tanto passa di qui

Stand by me da www.playingforchange.com

 

*** – “Stand by me è una canzone di Ben E. King, scritta da Ben E. King, Jerry Leiber e Mike Stoller. Il brano è basato su un gospel del 1955 dei The Staples Singers, riadattata a ritmi più moderni dagli autori. È stata pubblicata per la prima volta nel 1961. Ha raggiunto la top ten dei singoli più venduti negli Stati Uniti per due volte, nel 1961 e nel 1986, in occasione dell’uscita del film Stand by me – Ricordo di un’estate, e il primo posto nella classifica britannica.

Numerose cover del brano sono state pubblicate, la versione più nota è quella di John Lennon, giunta alla ventesima posizione dei singoli più venduti nel Regno Unito. In Italia, è stata portata al successo da Adriano Celentano con il titolo Pregherò.”

Estratto da “http://it.wikipedia.org/wiki/Stand_by_Me_(King)”