Usain Bolt a Pechino oro e nuovo record sui 100m

La cosa più stupefacente di Usain Bolt, non è tanto che abbia ritoccato nella finale olimpica di Pechino dei 100m il suo precedente record portandolo da 9,72 a 9,69, quanto il fatto che possa ancora migliorarlo, lui e solo lui.

Annunci

Sgarbi a Salemi cerca mecenati !

L’idea è semplice, quasi banale, ma difficilmente esportabile negli altri comuni della Valle del Belice, a meno di non disporre di personaggi della medesima caratura, sul piano culturale e della presa sui media, del Sindaco di Salemi Vittorio Sgarbi.

Dice Sgarbi: “A Salemi ci sono 3700 case, di proprietà del comune, quasi tutte nel centro storico, che rischiano di cadere, di crollare, di morire. Da quando il terremoto ha colpito questa cittadina, la condizione di queste abitazioni è peggiorata a tal punto che molte sono disabitate. Ho inotrato una proposta a tutti i cittadini: il Comune vi offre gratis una di queste case, se a vostre spese vi impegnate a restaurarla in meno di due anni, partecipando così alla ricostruzione e al decoro del centro storico. Il 30 Agosto affiderò la prima abitazione a Massimo Moratti e sua moglie Milly che verranno qui a farmi visita, e per l’occasione li nominerò cittadini onorari di Salemi”.

E‘ in fondo la promozione di una operazione di mecenatismo al servizio del recupero di un tessuto urbano lacerato dal terremoto prima e dagli uomini dopo, ed ora riconosciuto, grazie all’uomo di cultura Sgarbi, necessario ed indispensabile per la ricostruzione della continuità urbana del centro storico di Salemi, a sua vota altrettanto indispensabile per l’elaborazione di ogni e qualsiasi piano di sviluppo.

L’operazione mi auguro possa avere successo in quanto premessa indispensabile per il pieno sviluppo delle potenzialità della cittadina del Belice.

Stupefacente invece la superficialità con cui i media, non solo locali, hanno accolto l’iniziativa sottolineando dell’operazione solo la “cessione gratuita” delle case da restaurare, e non anche le finalità dell’operazione.

E’ proprio il caso di dire che: “Se il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito” .