Salemi oggi consiglio comunale

Oggi giovedì 17 luglio alle ore 18,00 seduta del Consiglio Comunale di Salemi nel Chiostro di Sant’Agostino, in via Tommaso Terranova nel centro storico. Nel corso della seduta è previsto il giuramento del neo sindaco Vittorio Sgarbi e l’elezione del presidente e del vice presidente del Consiglio, preceduti dal giuramento dei consiglieri, verifica delle condizioni di eleggibilità e di candidabilità dei consiglieri, la convalida e l’eventuale surroga e l’esame delle eventuali ipotesi di incompatibilità.
La seduta consiliare di oggi come detto prima non si svolgerà nella usuale sede di via Francesco Crispi, ma all’aperto, all’interno del Chiostro di Sant’Agostino.
Qui, alle 17,00, Vittorio Sgarbi celebrerà il suo primo matrimonio da sindaco e alle 17,30, la costituzione formale della “Commissione di studio sul fenomeno del racket e dell’usura in Sicilia”.
A presiedere la Commissione è stato chiamato Paolo Bocedi, l’imprenditore di Saronno che nel 1991 fece arrestare e condannare i suoi estorsori, attuale presidente nazionale dell’associazione nazionale contro il racket e l’usura «Sos Italia Libera» e Coordinatore nazionale della CIAAA, la Confederazione Italiana delle Associazioni Antiracket e Antiusura.
La commissione avrà il compito di studiare il fenomeno del racket e dell’usura nell’Isola per poi elaborare concrete proposte sia in materia di prevenzione che di aiuto alle vittime.
Alla seduta del consiglio comunale che avrà inizio alle 18,00 parteciperà il vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo, Domenico Mogavero e l’assessore regionale agli Enti Locali Francesco Scoma.