Il deputato all’ARS Riccardo Minardo ha chiesto “con urgenza” l’auto blu. Che un pernacchio lo seppellisca.

Il fatto è questo.
Il deputato (no onorevole non ce la faccio) Riccardo Minardo, geometra da alcuni detto “Zelig” per la velocità nel cambio di casacca, già senatore del CCD e poi del CDU-CDR e poi del UDR poi nel gruppo misto quindi in Forza Italia, poi deputato di Forza Italia e poi dell’MPA ed infine deputato regionale dell’MPA, avendo capito di essere rimasto senza auto blu e relativo autista, non ha esitato a prendee carta e penna e a scrivere al presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana per chiedergli di assegnargliene una “urgentemente per come si conviene ad un presidente di commissione legislativa, il Minardo infatti è presidente della commissione Affari Istituzionali.
Di fronte alle reazioni dei deputati dell’opposizione I quali hanno ricordato il clima di sacrifici chiesti e da chiedere ai cittadini dell’Isola a cominciare dalla sanità e dalla chiusura di alcune guardie mediche, ha rinunciato per il momento alla pretesa.

In ogni caso, ad uso di quanti hanno la possibilità di godere maggiormente della sua presenza, al fine di favorire l’apprendimento rapido delle “tecniche elementari di diffusione della civiltà” ripropongo il video sottostante tratto da “L’oro di Napoli” ed in cui un insuperabile maestro, quale Edoardo De Filippo illustra scopo e tecnica de “o pernacchio” quando si voglia significare “tu si na schifezza, na schifezza, na schifezza, na schifezza e l’ommene“.

Più che delle dichiarazioni un manifesto

Basta con queste menate:esser di destra o di sinistra; gli italiani sono stanchi.Bisogna cambiare. E per farlo ci vuole anche la follia e l’eccentricità di Vittorio Sgarbi“.

Sono il primo assessore al mondo con delega alla creatività, la libertà che abbiamo a Salemi di amministrare, non c’é in nessun’altra parte d’Italia. Sicuramente non vogliamo essere normali, nel senso che non saremo legati agli schemi classici del far politica, porterò la mia bottega dell’arte per lanciare una serie di iniziative culturali che hanno, come primo obiettivo quello di valorizzare i talenti locali.

Dichiarazioni di Oliviero Toscani neo assessore alla creatività, ambiente, diritti umani e comunicazione di Salemi.

Castellammare del Golfo prima seduta di Consiglio Comunale

Seduta di insediamento del Consiglio Comunale di Castellammare del Golfo

Ordine del giorno del 10 LUGLIO 2008 ore 16,00

  • Insediamento del Consiglio Comunale neoeletto e giuramento dei Consiglieri.
  • Esame, ai sensi della L.R. 24/06/1986, n.31 e della L.R. 21/09/1990, n.36, delle condizioni di eleggibilità e di candidabilità, secondo l’art. 58 del D.Lgs. 18/08/2000 n.267, per la convalida degli eletti, nonché delle condizioni da cui scaturisce la sospensione di diritto dalla carica secondo l’art.59 del D. Lgs. 18/08/2000 n.267.
  • Eventuali surroghe.
  • Esame situazioni di incompatibilità ai sensi della L.R. 24/06/1986, n.31, ed eventuale inizio della procedura disciplinata dall’art. 14 della L.R. 24/06/1986, n.31.
  • Elezione del Presidente del Consiglio.
  • Elezione del Vice Presidente del Consiglio.
  • Giuramento del Sindaco.
  • Comunicazioni del Sindaco su nomina della Giunta Municipale e conferimento deleghe.