I monumenti allo spreco

Condivisibile è la collocazione al terzo posto del programma del sindaco Marzio Bresciani del capitolo dedicato al cosidetto “Completamento delle opere incompiute“, con particolare riguardo ai servizi a rete (acqua, gas e fognatura) ed alla loro precarietà e/o incompiutezza.
Più in particolare la tavola esplicativa del punto recita:

  • sistemazione delle reti fognarie e depuratore
  • risoluzione del problema dell’acqua potabile per le civili abitazioni
  • recupero e completamento dell’impianto del metano
  • progettazione e creazione di un nuovo depuratore in sostituzione a quello esistente

Del depuratore ho già detto qui e in questa sede ci torno solo per segnalare questo filmato che illustra il depuratore di Barcellona, realizzato nel centro abitato, ma in sotterraneo e con tecnologie che prevedeno ambiente a bassa pressione e un triplice lavaggio dell’aria prima dell’immissione in atmosfera.

E’ così che verà realizzato il depuratore in zona Cerri ?

Per acqua e metano non posso che concordare circa la loro priorità ed augurare al nuovo sindaco ed alla sua giunta di conseguire quei successi che permettano alla nostra cittadina di uscire in breve tempo da una condizione che relativamente a questi servizi (e non solo questi) rende Castellammare del Golfo più simile ad una città del terzo mondo che ad una moderna cittadina dell’occidente civilizzato che aspiri a fare dell’industria turistica di qualità il perno del suo futuro sviluppo.

Quanto alle altre opere incompiute e/o inutilizzate il territorio, nel corso dei decenni che ci si vuole lasciare alle spalle, ne è stato disseminato, sotto l’occhio complice della collettività, da parte di individui che a fronte delle buone intenzioni hanno dimostrato più attenzione alla spesa pubblica che alla loro utilità.

Ora in tempi di vacche magre non si può che consigliare al neo sindaco di operare una attenta ricognizione di tali ‘monumenti allo spreco‘ che ne porti alla ultimazione, alla rifunzionalizzazione, al coinvolgimento dei privati nel completamento e se del caso anche alla loro dismissione e/o demolizione.

About these ads

2 pensieri su “I monumenti allo spreco

  1. Sapete che c’è ? Il depuratore si fa ai Cerri « Diarioelettorale Weblog

  2. Sulla mancata depurazione delle acque, il Comune di Castellammare del Golfo, rischia la procedura di infrazione ? « Diarioelettorale Weblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...