Una rivoluzione

Segnatevi le date: 15 e 16 giugno 2008.

Quello che è avvenuto a Castellammare del Golfo, non è stato il celebrarsi puro e semplice del rito democratico che porta di volta in volta e nelle diverse realtà al rinnovo, alla conferma o alla sostituzione parziale della classe dirigente.

Ciò che è avvenuto è l’equivalente di una rivoluzione.

Queste elezioni hanno segnato un cambio radicale della classe dirigente comunale, nuovo è il sindaco, nuova è la giunta, nuovo il consiglio comunale. Solo le rivoluzioni producono tutte insieme e contemporaneamente tali e tanti cambiamenti di classe dirigente.

Si può condividere o meno il segno di tale rivoluzione, si possono notare le contraddizioni che la rivoluzione porta con se, ma non se ne può negare l’esistenza, o continuare ad osservare la realtà come se poco o niente fosse accaduto.

Diceva Giulio a commento di un precedente post che dopo il commissariamento tutto sarà più difficile e niente sarà più come prima.

Personalmente condivido e confermo.

Annunci

2 thoughts on “Una rivoluzione

  1. Salve, io credo che si stia enfatizzando troppo cio’ che è successo alle recenti elezioni. Non dimentichiamoci che negli anni della Democrazia Cristiana di questi eventi plebiscitari ne succedevano spesso per le elezioni. E’ innegabile che ci sono volti nuovi ma purtroppo dietro di questi circolano ancora quelli che purtroppo conosciamo. Si spera solo che i volti nuovi sappiano spezzare i fili e non agiscano da burattini nelle mani dei vecchi volponi !

  2. Salve, sono d’accordo con la valutazione che avete fatto sul dato politico delle ultime elezioni castellammaresi, il problema sta nel fatto che la gente si è stancata di questo immobilismo della vecchia classe politica e ha voluto dare una risposta chiara e precisa.
    Non so se si può parlare di rivoluzione, lo si deve valutare a fine legislatura, per adesso ci auguriamo che si lavori con passione per la rinascita del paese.
    Vorrei che commentaste alcune mie valutuzioni sul mio Blog http://www.capharlo.blogspot.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...