Vittorio Sgarbi aveva detto un nome

Diceva ieri Rino Giacalone in un articolo sulla recente “Operazione Eolo” su La Sicilia :

“… Per Saladino gli affari nel settore tecnologico e ambientale sono una scoperta per così dire recente, con un altro salemitano Nino Scimemi, anche lui finito in disavventure giudiziarie per truffe ai fondi pubblici, fa parte di un consorzio che ha sede a Calatafimi, ma le sue principali società sono quelle del settore delle costruzioni.

E mostra, secondo le intercettazioni che hanno carpito le discussioni, di conoscere molto a fondo il sistema imprenditoriale «marchiato» da Cosa Nostra, soprattutto le società occulte, come quella del «cemento» tra gli Agate e Cuttone, Mariano e Nino, due pezzi da 90 della mafia mazarese.

Tra i contatti rimasti non scoperti, quello con un non specificato «cavaliere», un personaggio al quale Saladino riferisce della tangentopoli per il parco eolico.

Cosa svela l’indagine giudiziaria.

Che con l’approvazione del progetto in tasca la Sud Wind di Franzinelli e Aquara, alla fine, è uscita dall’affare.

Franzinelli non ha mai realizzato il parco e ha girato il tutto ad un’altra impresa la Eolica del Vallo dell’alcamese Vito Nicastri che ha pagato, per il progetto, 700mila euro.

Un «passaggio» secondo l’inchiesta sostenuto da Martino, Saladino sembra che non l’abbia condiviso forse capendo che a quel punto l’ex «socio» del «patto» aveva alla fine intascato più di lui e altri «accordi» era pronto a sottoscrivere.

«Vituzzu» e «Minziune», a quel punto, si dividono, per reincontrasi però indagati nello stesso procedimento, e in due celle in carcere a poca distanza l’uno dall’altro.

L’«Eolica del Vallo» invece entra con Nicastri negli uffici comunali di Mazara, in un «do ut des» ufficiale in cambio del progetto per l’eolico è pronta a finanziare guarda caso il Mazara calcio (di cui Martino è presidente) e i pubblici spettacoli dell’estate, per cifre nell’ordine dei centinaia di migliaia di euro …”.

E quale era il nome che faceva Vittorio Sgarbi nel finale di questa Intervista a Antenna Sicilia ?