Dal Giornale di Sicilia: “A Salemi taroccati i manifesti antimafia”…

Ah siiiiiiiii ?

Allora mettiamoci daccordo !

Il manifesto antimafia era quello di prima che recitava:

«MA QUALE MAFIA! CITTADINI, RIBELLATEVI»,

o quello corretto in:

«MA QUA È MAFIA, CITTADINI, RIBELLATEVI»

visto che in precedenza era accaduto questo ?

Al Giornale di Sicilia evidentemente, come da tradizione, non hanno dubbi.

Dai Moderati per Bresso a Duchamp !

Davide Ricca candidato al Consiglio Regionale del Piemonte nella lista dei Moderati per Bresso, “autoironico ed estroso” come lo definisce il Corriere della Sera, è come Michele Dell’Utri, candidato nella medesima lista, quello di “non sono parente“, meritevole (se votate in Piemonte) del vostro vostro voto non fosse altro che per la dimostrazione di cultura di cui è portatore.
Davide si permette con disinvoltura e senza ammiccamenti la citazione da Duchamp, del Duchamp di L.H.O.O.Q.
Qui il suo sito

Davide Ricca