Elezioni Europee, collegio Isole (Sicilia e Sardegna) i probabili eletti

Questa la probabile ripartizione dei seggi per ciascuna lista e l’ ordine (provvisorio) delle preferenze.

Pdl 4 seggi : Berlusconi Silvio, Cimino Michele, Iacolino Salvatore, La Via Giovanni, Strano Antonino, Sanzarello Sebastiano, Calia Maddalena

Pd 2 seggi : Borsellino Rita, Crocetta Rosario, Barbagallo Giovanni, Tripi Italo

Idv 1 seggio : Di Pietro Antonio, Orlando Leoluca, De Magistris Luigi, Alfano Sonia

Udc 1 seggio : Romano Saverio, Antinoro Antonello, Naro Giuseppe,

About these ads

5 pensieri su “Elezioni Europee, collegio Isole (Sicilia e Sardegna) i probabili eletti

  1. mi chiedo perche’ i Sardi dovrebbero continuare a votare qeste consultazioni elettorali visto che mai riusciremo ad avere un nostro rappresentante a Bruxelles,democraticamente eletto da noi, finche’ avremo un colleggio elettorale accorpato alla Sicilia.
    Anche questa e’ una delle tante promesse non mantenute dal nostro Premier.
    cordiali saluti
    michele m. deserra

  2. Top Posts « WordPress.com

  3. Mai come ora mi son reso conto quanto il mio voto sia stato INUTILE. Bene hanno fatto tutti quelli che non sono andati a votare. Come è possibile mandare un sardo in Europa quando i siciliani sono un sacco e una sporta? Certo che chi ha disegnato i colleggi elettorali e tutti quelli che li sono andati dietro devono avere una gran bella testa.
    Perchè i nostri politici regionali non hanno sprecato una parola di protesta prima delle elezioni, o fare, addiritura, una campagna di non voto?

  4. I sardi siamo sempre gli stessi dobbiamo sempre lamentarci ed avere posti riservati per legge.
    In tutti i collegi ci sono regioni con molti elettori e regioni con pochi elettori, vedi nel collegio nord-ovest la Liguria con 1,5 milioni di abitanti o la Valle d’Aosta circa centodiciannove mila e la Lombardia con oltre novemilioni, cosi sono un po’ tutti i collegi.
    Interroghiamoci, invece, perché molti sardi votano i candidati siciliani .

  5. Dato che i nostri politici, che dovrebbero difendere gli inetressi nostri e della nostra regione .nonfanno nulla in merito, io propongo di smuovere noi la situazione, continuiamo con l’astensionismo dal voto, ma facciamolo tutti congiuntamente.Non c’è destra o sinistra che tenga, qui non ci rappresenta nessuno e ci perdiamo tutti.
    Chi mi da una mano ad organizzare per bene una raccolta firme in tutti i comuni da presentare in regione?!?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...